menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella - Pescara 0-1: Odgaard regala tre punti al Delfino

I biancazzurri portano a casa una vittoria importante per la classifica con un gol durante gli ultimi minuti di recupero

Il Pescara torna a vincere e conquista tre punti d'oro grazie ad un colpo di testa di Odgaard nel finale. Partita sostanzialmente in equilibrio per 90 minuti fino ai minuti di recupero in cui i biancazzurri non sprecano una delle poche occasioni a disposizione e portano a casa una vittoria fondamentale per la classifica.

PRIMO TEMPO

Inizia la sfida. Al 3' calcio di punizione per il Pescara, Maistro calcia alto sulla traversa. Squadre che si affrontano a viso aperto senza però fino ad ora costruire azioni pericolose. Al 12' Giannetti vicino al gol con un colpo di testa e palla all'esterno della rete. Al 18' calcio d'angolo per il Cittadella che negli ultimi minuti sembra crescere, ma nulla di fatto. Al 24' ammonito Busellato del Pescara per fallo su Tavernelli. Al 30' esce per infortunio Balzano, entra Bellanova. Al 31' primo tiro per il Cittadella con Tavernelli dalla distanza, Fiorillo blocca. Al 34' tiro cross di Ogunseye che impegna sempre Fiorillo. Al 35' ammonito Camigliano del Cittadella. Al 37' grande occasione per Scognamiglio che a due passi dalla porta calcia sul portiere avversario. Al 44' Ogunseye di testa, palla in angolo su deviazione di Scognamiglio. Sul corner sempre Ogunseye stacca di testa palla fuori di poco, pericolo per il Pescara. Due i minuti di recupero. Finisce 0-0 il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Parte la ripresa. Al 47' conclusione di D'Urso al volo, palla fra le mani di Fiorillo. Al 50' ammonito Perticone del Cittadella. Partita in equilibrio come nel primo tempo, poche azioni pericolose create da entrambe le squadre. Al 55' ammonito Maistro. Al 63' esce Busellato ed entra Memushaj, esce anche Maistro entra Machin. Al 64' ammonito Scognamiglio. Doppio cambio per il Cittadella: Beretta per Tavernelli e Iori per Proia al 65'. Al 68' Dessena stacca di testa su un cross, ma non inquadra la porta. Squadre che iniziano a sentire la fatica, gioco spezzato e poco fluido da entrambe le parti. Al 79' entra Capone esce Giannetti. Entra anche Drudi esce Bocchetti. Nel Cittadella esce Benedetti entra Donnarumma. Entra Rosafio al posto di D'Urso per il Cittadella. All'86' gol annullato al Pescara per un fallo di Odgaard. All'88' gran botta di Rosafio, grande risposta di Fiorillo che salva il risultato. Cinque i minuti di recupero. Al 92' gol del Pescara: Odgaard di testa non sbaglia e insacca: 1-0 per il Pescara. Finisce la partita: il Pescara vince 1-0 contro il Cittadella.

CITTADELLA

36 Kastrati, 2 Perticone, 3 Benedetti (Donnarumma), 6 Camigliano, 8 Proia (Iori), 10 D’Urso (Rosafio), 20 Gargiulo, 21 Tavernelli (Beretta), 23 Branca, 24 Ghiringhelli, 32 Ogunseye

A disposizione: 77 Maniero, 4 Iori, 5 Adorni, 7 Rosafio, 9 Tsadjout, 11 Beretta, 15 Frare, 17 Donnarumma, 92 Bladini

Allenatore: Venturato

PESCARA

1 Fiorillo, 5 Drudi (Capone), 6 Scognamiglio, 7 Odgaard, 9 Giannetti (Bocchetti), 14 Balzano (Bellanova), 19 Masciangelo, 21 Dessena, 26 Guth, 31 Busellato (Memushaj), 37 Maistro (Machin)

A disposizione: 46 Alastra, 2 Bellanova, 8 Memushaj, 10 Valdifiori, 11 Galano, 16 Bocchetti, 23 Rigoni, 24 Capone, 34 Fernandes, 47 Nzita, 72 Vokic, 99 Machin

Allenatore: Grassadonia

Ammoniti: Busellato, Benedetti, Camigliano, Perticone, Maistro, Scognamiglio

Reti: Odgaard 90+2'

Recupero: 1' primo tempo, 5' secondo tempo

Arbitro:Giua di Olbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento