Mercoledì, 27 Ottobre 2021
social

Settimana del Pianeta Terra: gli eventi nel pescarese e in Abruzzo

Dal 3 al 10 ottobre

Anche quest’anno torna la Settimana del Pianeta Terra, dal 3 al 10 ottobre, celebrata con la Sigea, la Società Italiana di Geologia Ambientale.

Per l’occasione ci sarà l'evento "Upside down. Memorie dal sottosuolo", organizzato dalla sezione abruzzese della Sigea in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo e i comuni aderenti all'iniziativa, ossia Frisa e Gessopalena nel chietino; Scafa nel pescarese e Cellino Attanasio in provincia di Teramo.

"Sarà un viaggio - spiega Adele Garzarella, presidente regionale Sigea - alla scoperta del patrimonio geologico della regione, ponendo l'attenzione sulle variazioni del clima nel passato, di cui si conserva testimonianza nelle rocce sedimentarie affioranti in tutto il territorio. Partendo dal paese di Frisa, a ridosso della Valle del Fiume Moro, passando per Gessopalena, e poi ancora Scafa e Cellino Attanasio si svolgerà un viaggio indietro nel tempo, per raccontare la storia geologica e climatica dell'Abruzzo e dell'area mediterranea, fornendo una chiave di lettura sui cambiamenti climatici attuali".

I borghi abruzzesi 

A Gessopalena (Ch), il vecchio borgo disabitato, arroccato su un notevole affioramento di gesso della formazione gessoso-solfifera, narra la storia del Mediterraneo di milioni di anni fa, dell'interazione tra l'uomo e l'ambiente naturale, e di come questo abbia contribuito al sostentamento dell'economia locale per lungo tempo. La formazione gessoso-solfifera si fa presenza, nel Parco delle Sorgenti sulfuree del Fiume Lavino a Scafa (Pe), dove l'olfatto viene pervaso dall'odore di zolfo. Restando nello stesso ambito del chimismo sulfureo, i vulcanelli di fango di Cellino Attanasio (Te) e Frisa (Ch) sembrano animare la terra e raccontano, attraverso percorsi turistici appositamente attrezzati, l'evoluzione tettonica e sedimentaria del paesaggio collinare. Il presidente della sezione abruzzese di Sigea, Adele Garzarella: "Per il primo anno di attività, - rimarca Garzarella - Sigea Abruzzo ha organizzato un corposo programma di attività, cercando di coprire buona parte del territorio. È un inizio, che nella fase post pandemica rappresenta un notevole risultato". Il presidente dell'Ordine dei Geologi regionale, Nicola Labbrozzi, anche sindaco di Frisa: "Le località e i siti individuati raccontano la storia geologica frammista alla storia degli abitanti dei luoghi da visitare, richiamando al rispetto che le popolazioni locali hanno sempre avuto per la natura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana del Pianeta Terra: gli eventi nel pescarese e in Abruzzo

IlPescara è in caricamento