rotate-mobile
Segnalazioni Ospedale / Via Valle Roveto

Degrado nell'ex draga vicino al ponte Flaiano: la segnalazione di un lettore [FOTO]

Il rudere è già da tempo al centro di polemiche per il drammatico stato in cui versa. Un paio di mesi fa, ad esempio, una lettrice denunciava che in quell'area era stato realizzato un rifugio. E non è la prima volta che ciò accade

Un nostro lettore ci ha scritto per segnalarci un grave problema di decoro in città, riscontrabile a pochi passi dal fiume: "Vicino al ponte Flaiano, vanto e cartolina attrattiva di Pescara, coabita l'abisso di degrado dell'ex draga - scrive l'uomo - Ancora soldi della collettività per lo sgombero degli sbandati e per lo smaltimento dell'immondizia. Ma che cosa si aspetta ad abbattere questo vergognoso rudere?".

L'ex draga, come noto, si trova sul lungofiume, più precisamente in via Valle Roveto, ed è già da tempo al centro di polemiche per il drammatico stato in cui versa. Un paio di mesi fa, ad esempio, una lettrice denunciava che in quell'area era stato realizzato un rifugio. E non si tratta certo della prima volta che ciò accade.

Degrado al ponte Flaiano

In passato non sono mancati inoltre gli episodi di cronaca nera, come il rinvenimento del cadavere di una donna (una polacca di 56 anni) nel tardo pomeriggio del 18 dicembre 2019. A lanciare l'allarme ad un passante era stato un altro individuo che frequentava i locali abbandonati della struttura, ormai ridotta a una carcassa cadente, dove solitamente si rifugiano disperati e senzatetto nonostante gli ingressi siano stati più volte murati. 

La 56enne era stata ritrovata in una pozza di sangue con un trauma cranico-facciale. Tutti questi elementi concorrono a far sì che si renda necessario il prima possibile un intervento concreto da parte delle istituzioni per risolvere, una volta per tutte, una questione decisamente seria e che non può più essere sottovalutata.

Degrado al ponte Flaiano-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado nell'ex draga vicino al ponte Flaiano: la segnalazione di un lettore [FOTO]

IlPescara è in caricamento