Gioia deve operarsi e ha bisogno di soldi, ecco come aiutarla [FOTO]

Investita la mattina del 20 gennaio e lasciata in mezzo alla strada, è stata soccorsa da una ragazza che l’ha spostata dalla carreggiata e ha chiamato la reperibilità veterinaria dell'Asl. Ora l'animale rischia di essere soppresso

La cagnolina Gioia, una cucciola di 4 mesi e mezzo, sarà operata oggi (25 gennaio) alle 15.30 dopo aver riportato una frattura scomposta a una zampa anteriore e la lesione di una vertebra lombare che la costringe in una condizione di paralisi.

Ha bisogno di un intervento chirurgico, molto difficile e costoso, per stabilizzare la colonna.

Si cerca per lei uno stallo da martedì 29 gennaio e per i successivi 20 giorni. Gioia dovrà restare ferma dentro un gabbione. 

Cagnolina Gioia cane-2

Investita la mattina di domenica 20 gennaio e lasciata in mezzo alla strada, è stata soccorsa da una ragazza che l’ha spostata dalla carreggiata e ha chiamato la reperibilità veterinaria dell'Asl. Ora l'animale rischia di essere soppresso.

C'è bisogno di un aiuto economico per sostenere le spese dell’intervento, della degenza e della riabilitazione:

  • Iban IT44Y0760115400000087979019 intestato a Silvia Fabbiani
  • Postepay 4023 6006 7245 3885 intestata a Simona Piattella PTTSMN68H56G482R inserire come causale: Sos Gioia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento