Autocertificazione aprile 2020: il modulo valido fino a nuovo ordine

Scarica qui il modulo dell'autodichiarazione in formato pdf

Nella serata di domenica 26 aprile il premier Conte ha illustrato alcune delle nuove misure per contenere la diffusione del Coronavirus. Al momento, per giustificare gli spostamenti, bisogna utilizzare ancora il modulo di autocertificazione rilasciato lo scorso marzo.

La dichiarazione, ad oggi, non ha subito modifiche. Tuttavia migliaia di cittadini del Comune di Montesilvano hanno ricevuto sul canale Telegram il pdf di un nuovo modello, generando un grande equivoco. 

L'autocertificazione che dovrà essere compilata da tutti coloro intendono spostarsi dalla loro abitazione, serve ad attestare le motivazioni dello spostamento, anche tra Regioni diverse.

Il dichiarante dovrà riportare uno dei casi consentiti dai provvedimenti previsti dal Governo, altrimenti sarà sanzionato.

Le motivazioni ammesse riguardano gli spostamenti lavorativi, di assoluta urgenza, di necessità e di salute. Ogni motivo particolare dovrà essere specificato a fondo pagina e illustrato all’operatore di polizia competente.

Scarica qui, in formato pdf, il modulo di autocertificazione

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento