rotate-mobile
Politica

Stefano Cardelli confermato alla guida del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia

L'esponente di partito si dice orgoglioso della fiducia rinnovata nei suoi confronti e traccia le priorità del prossimo futuro. Confermata anche Marilena Rossi a Teramo

Stefano Cardelli confermato presidente del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia. Piena fiducia all'esponente del partito da parte degli iscritti e per lui è motivo di “orgoglio” la rinnovata fiducia così come lo sono “le lusinghiere parole spese nei miei confronti da tutta la classe dirigente di Fratelli d'Italia, piene di riconoscimento per il valore del lavoro fin qui svolto. Parole che sono per me uno stimolo ulteriore a fare sempre meglio e completare quella progettualità iniziata cinque anni fa e che nel prossimo futuro vedrà la federazione di Pescara affermarsi ancora per numeri e risultati”, afferma Cardelli.
L'occasione per tracciare anche i prossimi obiettivi per essere ancor più capillari sul territorio. Tra questi c'è infatti “l'intensificazione della nostra presenza in tutti i 46 comuni, a partire dal circolo intercomunale della valle della Nora, anche grazie al forte interesse manifestato da alcuni amministratori. Sarà, inoltre, attivato un coordinamento degli amministratori locali, considerato il numero elevato degli stessi, ben 60, per ottimizzare la condivisione e la realizzazione delle attività”, sottolinea. “Si ricomincia da domani, su tutti i territori della provincia, anche e soprattutto in vista dei prossimi appuntamenti elettorali delle amministrative, delle regionali e delle europee”, conclude Cardelli.
Come per lui la riconferma è arrivata anche per Marilena Rossi, presidente del coordinamento provinciale di Teramo dove il congresso si è aperto nel ricordo di Giandonato Morra. “Sarà un compito difficile per noi tutti ma siamo pronti a fare del nostro meglio affinché da lassù, guardandoci col suo fare sornione, il nostro 'Giando' possa essere fiero di noi”, ha dichiarato Rossi che come Cardelli ha tracciato le sue priorità anche in vista delle prossime elezioni regionali con cui si punta alla riconferma del presidente Marco Marsilio. 
“Sono contento delle due importanti riconferme alla presidenza dei due coordinamenti provinciali di Pescara e Teramo - commenta il senatore e segretario regionale, Etelwardo Sigismondi -. Marilena e Stefano hanno dimostrato sul campo e nel tempo le loro capacità di guidare il partito nei loro territori.  Fratelli d'Italia si prepara, con la stagione dei congressi, ai nuovi appuntamenti elettorali. Il dibattito delle assemblee hanno dimostrato tutto il valore della classe dirigente di Fratelli d’Italia abruzzese, con spunti utili e importanti anche per la prossima campagna elettorale per la riconferma del presidente Marsilio. Ringrazio l'autorevole presenza del collega senatore Filippo Melchiorre, valore aggiunto in questa felice giornata di festa e di programmi futuri, i colleghi e vice coordinatori regionali, Guerino Testa e Guido Liris, tutti gli amministratori FdI e gli iscritti che con grande entusiasmo oggi hanno ratificato la loro convinta appartenenza”, conclude.
Questi i componenti del rinnovato coordinamento provinciale di Pescara: Pasquale Cordoma, Valentina Di Felice, Alessandro Selvaggi, Antonio Plevano, Pierluigi Di Mascio, Sabrina Iannelli, Adelaide Chiacchia, Chiara Coia e Fabio Di Venanzio. Gli ulteriori cinque di nomina del coordinatore provinciale saranno nominati nelle prossime ore. 
Questi i componenti del rinnovato coordinamento provinciale di Teramo: Luca Frangioni, Nadia Ciprietti, Massimo Clementoni, Serafini Chiodi, Maria Luigia Orfanelli, Pio Ruggiero, Maurizio Di Sabato, Amelide Francia e Attilio Dezi. Nominati di fiducia del presidente: Domenico Dezi, Daniele Capuani, Altero Iannetti, Michele Petraccia, Rosanna De Antoniis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Cardelli confermato alla guida del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia

IlPescara è in caricamento