Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

L'annuncio dell'assessore Cremonese: "Il mercato della strada parco verrà diviso in due parti"

Abbiamo raggiunto l'assessore comunale Alfredo Cremonese in merito alla questione del mercato storico della strada parco che, con il passaggio della filovia, dovrà necessariamente essere spostato

Il mercato della strada parco sarà diviso in due parti, in due location decise assieme alle associazioni di categoria e agli ambulanti. A dirlo l'assessore comunale Alfredo Cremonese, da noi raggiunto in merito alla questione del trasloco dello storico mercato rionale dovuto al completamento dei lavori per il passaggio della filovia:

"Dopo 20 anni di contenzioso finalmente il consiglio di Stato ha sancito definitivamente che la filovia passerà sulla strada parco. Ecco dunque che è obbligatorio trovare soluzioni alternative in quanto, come già riferito da Tua in passato, è incompatibile per motivi di sicurezza legati ai cavi ad alta tensione il passaggio del filobus con la presenza delle bancarelle. In questi giorni abbiamo nuovamente chiesto a Tua, convocata nella prossima commissione, di verificare se non vi è alcuna possibilità di mantenere il mercato in quella location, oltre a chiedere la data definitiva di restituzione della strada parco per il completamento dei lavori.

Intanto, siamo già al lavoro per trovare soluzioni e quella che proponiamo vede la divisione in due parti del mercato: una parte sarà allestita nel parcheggio di fronte al Bingo in via Michelangelo. Qui ovviamente non ci saranno problemi di viabilità e quindi il parere dei tecnici dovrebbe essere positivo. La seconda parte del mercato vorremmo allestirla o in via Settembrini o in via Diaz: anche qui, non dovrebbero essere particolari problemi e dunque una volta avuto l'ok dagli uffici tecnici potremo procedere con queste soluzioni. Faccio presente che entrambe le location sono vicinissime alla sede originale della strada parco: parliamo di un mercato importante, che dalla zona del Conservatorio arrivava fino a via Cadorna, quasi al confine con Montesilvano". Cremonese poi sottolinea come tutte le decisioni siano state prese coinvolgendo direttamente gli ambulanti e le associazioni di categoria commerciali, che ringrazia per la collaborazione dimostrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio dell'assessore Cremonese: "Il mercato della strada parco verrà diviso in due parti"
IlPescara è in caricamento