Green

Porto Turistico, consegnato il secondo dispositivo per la raccolta della plastica in mare - FOTO -

Con la consegna del secondo dispositivo per il progetto "Seabina" il porto turistico di Pescara è l'unico in Italia ad essere dotato di due dispositivi LifeGate PlasticLess Plasticless

Con una cerimonia ufficiale è stato consegnato questa mattina al porto turistico Marina di Pescara il secondo dispositivo LifeGate PlasticLess, nell'ambito del progetto "Seabin" per la pulizia e tutela del mare e la raccolta della plastica non biodegradabile.

Il dispositivo permette di intercettare ed intrappolare facilmente plastice e rifiuti galleggianti di piccole dimensioni, rifiuti che poi potranno essere riutilizzati per una politica di economia circolare per la tutela dell'ambiente.

Pescara per la seconda volta riceve un dispositivo di questo tipo, e diventa di fatto l'unico approdo ad avere due LifeGate a disposizione ponendo ormai dal 2014 grande attenzione per la sostenibilità ambientale ed energetiche, sostituendo ad esempio tutte le lampade dei pontili e delle colonnine con lampade led.

Nei servizi igienici riservati agli utenti sono stati installati pannelli solari termici per la produzione di acqua calda oltre all’allaccio in rete di un impianto fotovoltaico della capacità di poco inferiore a 1 Megawatt. Da ottobre 2018 è attivo un impianto di desalinizzazione e potabilizzazione delle acque dal sottosuolo per rendere potabili per l'utenza del porto turistico.

Bruno Santori, direttore del porto turistico:

“Siamo molto onorati del fatto che il Marina di Pescara sia stato individuato come sede per ospitare un secondo dispositivo Seabin, e questo è avvenuto grazie alla fondamentale iniziativa della Capitaneria di Porto di Pescara ed alla catena alberghiera Best Western che ha creduto all’iniziativa. Siamo l’unico porto turistico in Italia ad ospitare due Seabin, a testimonianza del fatto che sventolare la Bandiera Blu fin dal 1990 sta a significare che l’impegno a salvaguardia dell’ambiente, quello marino in particolare, è un work in progress costante che ci pone di fronte ogni anno a obiettivi sempre più ambiziosi”

ì

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Turistico, consegnato il secondo dispositivo per la raccolta della plastica in mare - FOTO -

IlPescara è in caricamento