life

Tecnici al lavoro per salvare il fiume Saline

Una corsa contro il tempo per evitare ripercussioni sull'economia turistica di Montesilvano. Si andrà verso una serie di interventi per evitare il ripetersi di sversamenti in mare. Gli ultimi episodi, smascherati da Nuovo Saline Onlus, fanno alzare il livello di guardia

La qualità delle acque del fiume Saline al centro di una riunione tecnica voluta dal Sindaco Maragno. All'incontro hanno partecipato i rappresentanti di Aca, Arta e delle associazioni di albergatori e balneatori.

Gli ultimi episodi, smascherati dai volontari di Nuovo Saline Onlus, fanno alzare il livello di guardia sui controlli e il monitoraggio costante del corso d'acqua fluviale, intaccato da scarichi abusivi che ne hanno compromesso la purezza e la limpidezza.

Le due ordinanze di divieto temporaneo di balneazione del 10 agosto e 7 settembre scorsi sono la naturale conseguenza di un principio di inquinamento del Saline che, sfociando in mare, rischia di compromettere la prossima stagione turistica. C'è comunque un'intesa fra i vari organi coinvolti per l'applicazione di strategie di prevenzione mirate e incisive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tecnici al lavoro per salvare il fiume Saline

IlPescara è in caricamento