Eventi

Ironman 70.3: la gara interesserà anche Montesilvano

Anche Montesilvano sarà protagonista dell'importante evento di domenica 12 giugno, IronMan 70.3, gara internazionale di Triathlon. Il sindaco Cordoma ha illustrato i dettagli

E' stato il Sindaco Pasquale Cordoma ad aprire la presentazione di Ironman 70.3,  che colloca il Comune di Montesilvano ancora una volta in primo piano tra i comuni attenti alle gare sportive.

Insieme al Sindaco erano presenti il presidente del Consiglio Comunale Vittorio Catone, l’assessore provinciale allo Sport Aurelio Cilli, l’assessore comunale al Turismo Claudio Di Emanuele, il delegato allo Sport Ottavio De Martinis, il delegato alla Sicurezza Alfredo Caccamo e la comandante della Polizia Municipale Antonella Marsiglia.

Un evento importante anche per il numero e la provenienza dei partecipanti che saranno infatti 1200 provenienti da numerosi Paesi del mondo. Gli atleti si cimenteranno in numerose prove relative alle tre specialità previste dal triatlon e partiranno da Pescara.  

La partenza è prevista da Piazza 1° Maggio a Pescara dove ci sarà la tratta in mare di 1.9 km. Una volta fuori dall’acqua gli atleti pedaleranno per 90 km, toccando diversi paesi limitrofi tra cui Montesilvano.

Le vie della città che saranno interessate dall'evento sportivo saranno: Via Aldo Moro (tratto confine Pescara – via Arno) , Via Arno, rotonda Santa Filomena, Via De Gasperi, Strada comunale per Spoltore, Via Marco Polo, Via Vestina (tratto Via M.Polo – Cappelle).

Considerato che la chiusura totale di dette strade avverrà dalle ore 12.00 alle ore 14.30 si invitano i residenti nelle vie e nelle zone limitrofe ad organizzarsi preventivamente in quanto, per la tipologia di gara, sarà completamente interdetta la circolazione.   

Infine gli atleti saranno chiamati a partecipare ad una maratona di 21.1 km su un circuito interno alla città di Pescara. Per ovvie ragioni alcune strade della città saranno precluse al traffico automobilistico e questo potrebbe convogliare gli autoveicoli in altre zone di Pescara. La zona maggiormente interessata dalla maratone è la zona collinare della città.  

E' stata scelta la città di Pescara e la sua area metropolitana proprio per la sua posizione privilegiata che offre sia una vicinanza al mare e zone di pianura sia rilievi montuosi. Una ubicazione perfetta per una gara che parte dal mare, prosegue verso i monti e termina nel cuore della città, con la mezza maratona.

“Siamo lieti di ospitare una delle tre gare più importanti di Ironman – ha spiegato il Sindaco Cordoma - manifestazione alla quale sono già iscritti numerosi montesilvanesi. Numerosi sono anche i tecnici e gli atleti alloggiati nei grandi alberghi della città, è sicuramente un viatico turistico importante anche per Montesilvano. Raccomando durante le ore di gara ai cittadini di attenersi alle disposizioni che hanno distribuito i vigili nelle vie interessate dalla corsa ciclistica. A tutti i partecipanti un grande in bocca al lupo”.

L'Assessore Cilli ha aggiunto: “Si tratta di una organizzazione molto impegnativa, per questo è stata fondamentale la collaborazione tra le istituzioni. Per quanto riguarda la sicurezza, saranno disponibili per l’occasione anche circa 700 volontari che controlleranno le strade coinvolte. Questa manifestazione non solo sportiva, ma anche turistica non può che fare del bene e dare una certa visibilità a tutto il nostro territorio. È prevista, inoltre, una competizione riservata ai più piccoli. Si tratta di ‘Ironkids’, una sfida durante la quale giovanissimi atleti tra i 6 e i 12 anni potranno gareggiare su un tratto del percorso ufficiale e varcare la vera Finishline IRONMAN, situata nel cuore della manifestazione”

IRONMAN 70.3 A PESCARA

IRONMAN 70.3: IL PERCORSO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ironman 70.3: la gara interesserà anche Montesilvano

IlPescara è in caricamento