Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Offerte di lavoro

Al via i concorsi per 62 assunzioni in Regione

In palio ci sono 12 posti da dirigente e 50 nella categoria D. La giunta D'Alfonso ha approvato la delibera. Bernardini: "Contiamo di sottoscrivere i contratti con i vincitori entro l’estate 2018"

La Giunta regionale dell’Abruzzo ha approvato la delibera che dà il via ai concorsi in Regione per 50 unità di categoria D e 12 posti da dirigente. Con il provvedimento, intitolato “Programmazione triennale del fabbisogno di personale 2017-2019: nuova dotazione organica e piano assunzionale anno 2017. Attivazione Procedure di Rafforzamento Amministrativo”, l’esecutivo regionale ha approvato il piano dei fabbisogni di personale, per le annualità 2018-2019, e la dotazione organica della Giunta Regionale, autorizzando anche il piano delle assunzioni per il 2017. Una percentuale di posti, nei limiti della normativa vigente, sarà riservata ai dipendenti di categoria.

Le prime assunzioni riguarderanno il settore Trasporti e Infrastrutture; Governo del Territorio – Genio Civile; Discariche e Autorità Ambientale; Rapporti con l’Europa e gestione dei progetti comunitari, anche con riferimento a progetti di carattere culturale e turistico; Bilancio, Programmazione e Gestione delle risorse umane; Audit; Soggetto Aggregatore e Razionalizzazione della Spesa. Al via anche le assunzioni di 12 dirigenti.

“Le procedure verranno avviate immediatamente – ha spiegato il direttore del Dipartimento Risorse, Fabrizio Bernardini – prima fra tutte quella riguardante la mobilità esterna. I bandi saranno redatti con celerità per la strutturazione di prove altamente selettive che consentano di reclutare la professionalità migliori. Contiamo di sottoscrivere i contratti con i vincitori entro l’estate 2018”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i concorsi per 62 assunzioni in Regione

IlPescara è in caricamento