rotate-mobile
Cronaca Centro

Ztl: giro di vite del Comune sui permessi

L'amministrazione comunale ha deciso di riorganizzare le Zone a Trafficio Limitato di Pescara, con una sensibile riduzione dei permessi concessi per l'accesso a queste zone

L'amministrazione comunale ha deciso di riorganizzare le Zone a Trafficio Limitato di Pescara, con una sensibile riduzione dei permessi concessi per l'accesso a queste zone. Inoltre, verranno ridisciplinate le aree per il carico e scarico merci nei pressi degli esercizi commerciali.

Lo ha fatto sapere l'assessore e vicesindaco Fiorilli, che ha ricordato come il provvedimento sia stat adottato dall'ultima giunta Pace, ed ha interessato con successo alcune delle principali vie del centro, fra cui Corso Umberto, via Piave, via MIlano, via Trento e via Roma.

Dopo la segnalazione dei disagi e problemi da parte dei commercianti e residenti di via Piave, l'amministrazione ha verificato che anche nelle altre zone spesso si verificano situazioni di caos, e per questo verranno ridotti al minimo i permessi ed accessi alle Ztl.

"In tale maniera elimineremo ogni possibilità di accesso 'selvaggio' in quelle che rappresentano le aree di pregio della città e, a tal fine installeremo anche dei dissuasori come telecamere o torrette a terra che impediscano fisicamente l'ingresso dei non autorizzati" ha detto l'assessore Fiorilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl: giro di vite del Comune sui permessi

IlPescara è in caricamento