rotate-mobile
Cronaca

Uomo entra in un negozio e aggredisce due donne in viale Marconi, poi esce e si denuda in strada: fermato dalla polizia

Mattinata movimentata nella zona di Porta Nuova a Pescara: paura per le due commercianti del negozio di abbigliamento Tenerelli

MInuti di paura in viale Marconi all'incrocio con via Mazzarino/via Tibullo questa mattina, martedì 29 novembre.
Il tutto provocato da un uomo che dopo aver spalancato con forza la porta di ingresso del negozio di abbigliamento Tenerelli ha dato in escandescenza.

Ha prima infatti spintonato le due proprietarie dell'attività commerciale facendole cadere e poi ha gettato a terra gli articoli esposti.

Subito dopo, con le due donne stese sul pavimento e doloranti, si è anche tolto la maglia che indossava restando a petto nudo. Subito dopo, per fortuna, è uscito dal negozio riversandosi in strada dove ha proseguito a spogliarsi togliendosi anche i pantaloni e restando così praticamente nudo. Lanciato l'allarme e richiesto l'intervento delle forze dell'ordine sul posto sono arrivati gli agenti della polizia che hanno fermato l'uomo. Successivamente è stato accompagnato, grazie all'ausilio dei soccorritori del 118, in ospedale per eseguire tutti gli accertamenti del caso. La squadra volante, diretta dal vice questore aggiunto Pier Paolo Varrasso, indagherà per ricostruire le motivazioni di quanto accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo entra in un negozio e aggredisce due donne in viale Marconi, poi esce e si denuda in strada: fermato dalla polizia

IlPescara è in caricamento