menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato da un malore in spiaggia, pescarese muore a Ortona

Il fatto è avvenuto ieri, giovedì 13 giugno, nei pressi della stazione di Tollo nel territorio di Ortona

Tragedia in una spiaggia libera dove un uomo è morto dopo aver accusato un malore. 
Il fatto è avvenuto ieri, giovedì 13 giugno, nei pressi della stazione di Tollo nel territorio di Ortona.

La vittima è M.M. 50 anni di Pescara che, in base alla ricostruzione di quanto avvenuto, avrebbe accusato un malore mentre era in riva al mare per poi accasciarsi al suolo. 

Non è escluso che abbiano inciso anche le alte temperature. Lanciato l'allarme, sul posto, sono intervenuti i soccorritori del 118 e i militari della Capitaneria di porto di Ortona, ma il 50enne non si è più rianimato.
Il magistrato di turno ha deciso di non disporre l’autopsia, autorizzando il rilascio della salma ai familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento