Stroncato da un malore in spiaggia, pescarese muore a Ortona

Il fatto è avvenuto ieri, giovedì 13 giugno, nei pressi della stazione di Tollo nel territorio di Ortona

Tragedia in una spiaggia libera dove un uomo è morto dopo aver accusato un malore. 
Il fatto è avvenuto ieri, giovedì 13 giugno, nei pressi della stazione di Tollo nel territorio di Ortona.

La vittima è M.M. 50 anni di Pescara che, in base alla ricostruzione di quanto avvenuto, avrebbe accusato un malore mentre era in riva al mare per poi accasciarsi al suolo. 

Non è escluso che abbiano inciso anche le alte temperature. Lanciato l'allarme, sul posto, sono intervenuti i soccorritori del 118 e i militari della Capitaneria di porto di Ortona, ma il 50enne non si è più rianimato.
Il magistrato di turno ha deciso di non disporre l’autopsia, autorizzando il rilascio della salma ai familiari.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Forte grandinata a Pescara, numerosi danni e feriti: rotti anche i vetri del Comune [FOTO-VIDEO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Bombardamento di grandine a Pescara, quasi 20 feriti in ospedale [FOTO-VIDEO]

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento