La stufa non funziona, uomo intossicato dal monossido di carbonio

A restare intossicato dal monossido di carbonio è stato A.D.B., 59 anni di Torre de' Passeri, che era nella sua casa nel centro del paese del Pescarese

Paura in provincia di Pescara per il malfunzionamento di una stufa a gas che ha provocato l'intossicazione di un uomo.
A restare intossicato dal monossido di carbonio è stato A.D.B., 59 anni di Torre de' Passeri, che era nella sua casa nel centro del paese del Pescarese.

In base alla prima ricostruzione di quanto successo sarebbe stata una stufa a gas non funzionamento a intossicare il 59enne.

A dare l'allarme è stato il figlio dell'uomo che accedendo in casa questa mattina ha visto il padre steso a terra. Nella casa, dopo qualche minuto sono intervenuti i soccorittori del 118 con l'ambulanza medicalizzata di Scafa. È stato accompagnato prima al pronto soccorso dell'ospedale di Pescara e poco dopo trasferito a Fano, nelle Marche, per un trattamento nella camera iperbarica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto poi sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Popoli che si stanno occupando del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Meteo, in arrivo freddo e neve a quote basse: le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

  • Cepagatti, colta da infarto mentre è in casa: morta 47enne

Torna su
IlPescara è in caricamento