Tre vetture rubate intercettate dai Carabinieri fra Alanno e Rosciano

Tre malfattori sono stati sorpresi a bordo di auto rubate, tra Rosciano e Alanno, nei pressi di abitazioni isolate. Dopo molti inseguimenti, durati l’intera notte, i balordi si sono dati alla fuga nei campi della zona. Sul caso indagano i Carabinieri

E' stata una notte movimentata nel comprensorio fra i comuni di Rosciano ed Alanno: i militari della Compagnia di Penne, infatti, hanno dovuto compiere una serie d’interventi per recuperare macchine rubate. I militari, intorno all’una di notte, hanno dapprima rinvenuto un’autovettura BMW, sottratta ad un 55enne imprenditore di Anzio (RM), abbandonata nel centro di Rosicano.

Poco dopo, su ripetute segnalazioni di alcuni abitanti della zona che avevano notato aggirarsi nei pressi delle proprie abitazioni un veicolo sospetto con 3 persone a bordo, i Carabinieri di Penne hanno intercettato i tre malfattori, a bordo di una FORD FOCUS rubata ad un 45enne imprenditore di Rosciano. Dopo un breve inseguimento, i tre ladri hanno abbandonato l’autovettura e si sono dati alla fuga nelle campagne circostanti.

Subito dopo sono scattate le operazioni di ricerca che, condotte dalle pattuglie delle Stazioni dei Carabinieri di Rosciano, Alanno, Civitella Casanova, Manoppello e del Radiomobile di Pescara, hanno portato all’intercettamento, intorno alle ore 05:00, degli stessi tre soggetti a bordo di una FIAT PUNTO anch’essa rubata ad Alanno Scalo. Dopo un altro inseguimento, i malviventi sono riusciti a scappare nella folta vegetazione della Diga di Alanno.

Malgrado la fuga riuscita al termine di continue ricerche, è stata sicuramente apprezzabile la sinergica azione di prevenzione e controllo operata dai militari della Compagnia vestina con l’ausilio dei militari delle Compagnie di Popoli e Pescara in un’area, quale quella compresa tra i Comuni di Alanno e Rosciano, in via di sviluppo ed oggetto delle attenzioni della microcriminalità.

Le autovetture, tutte recuperate, sono state sottoposte a rilievi tecnici utili per lo sviluppo dell’attività investigativa e restituite ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento