Tre tonni rossi pescati nonostante i divieti e nascosti sotto i bancali di un peschereccio, scatta la multa

Questa la scoperta fatta dai militari della guardia costiera di Pescara al termine di un'accurata ispezione

foto di repertorio

Tre esemplari di tonno rosso (per un totale di 130) pescati nonostante i divieti e nascosti sotto i bancali in legno di un peschereccio.
Questa la scoperta fatta dai militari della guardia costiera di Pescara al termine di un'accurata ispezione.

Per questa specie ittica, in questo periodo, vige il divieto di cattura ai fini del ripopolamento.

A bordo dello stesso peschereccio sono stati ritrovati anche dei blocchetti di cemento, usati come pesi per le reti, che sono stati posti sotto sequestro visto che nelle acque abruzzesi vige il divieto di detenzione sulle unità da pesca di tale materiale ritenuto inquinante per l’ambiente marino. È così scattata una multa pari a 8 mila euro.

Su altri pescherecci, invece, la guardia costiera ha sequestrato le reti da pesca perché aventi l’ampiezza delle maglie del sacco inferiore a quanto consentito dalla vigente normativa nazionale e comunitaria. Al termine dell’attività a terra sono stati redatti 2 verbali per un valore complessivo di oltre 4 mila e 500 euro dato che i militari hanno colto sul fatto il comandante di una vongolara intento a scaricare 11 sacchi contenenti vongole dall’autovettura di sua proprietà in una cella frigo del locale mercato ittico, appartenente a un grossista di molluschi bivalvi, senza che il prodotto ittico fosse accompagnato da alcuna documentazione che ne attestasse la provenienza. Le vongole, del peso complessivo superiore ai 110 chili, a seguito di visita ispettiva da parte di un veterinario dell’Asl, sono state giudicate ancora vive e, pertanto, si è proceduto al rigetto in mare mediante motovedetta della guardia costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento