rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Tocco da casauria

Tocco, raccolta differenziata degli oli alimentari esausti

Con la collocazione di due contenitori per lo smaltimento degli oli alimentari esausti, la raccolta differenziata del Comune di Tocco Casauria si arricchisce di un importante tassello

Con la collocazione di due contenitori per lo smaltimento degli oli alimentari esausti, la raccolta differenziata del Comune di Tocco da Casauria si arricchisce di un importante tassello.

L'amministrazione guidata da Luciano Lattanzio ha, infatti, attivato un nuovo servizio per lo smaltimento e il recupero degli oli alimentari esausti: olio di oliva, girasole, arachidi e semi vari.

Il punto di raccolta è situato in via Vasto Piano, nella zona dell'Ex Mattatoio ed è sempre fruibile. Per recuperare gli oli vegetali (oli alimentari usati in cucina per le fritture, la cottura e la conservazione dei cibi.

Sono esclusi gli oli minerali e sintetici utilizzati come lubrificanti) e destinarli a un più proficuo utilizzo, tramite la loro rigenerazione e trasformazione, basterà lasciar raffreddare il liquido e raccoglierlo in una normale bottiglia di plastica, per poi recarsi nel punto di raccolta di via Vasto Piano e versare l’olio esausto all’interno del contenitore giallo, depositando il vuoto di plastica nel bidone adiacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tocco, raccolta differenziata degli oli alimentari esausti

IlPescara è in caricamento