rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Scopre i ladri in casa ma viene spinto e cade dalle scale, ricoverato in ospedale

In base alla ricostruzione di quanto accaduto, il fatto è avvenuto in un appartamento di San Donato a Pescara, dal quale l'uomo, che vive al piano di sotto, ha sentito dei rumori

Un uomo di Montesilvano ieri pomeriggio, martedì 19 marzo, è finito in ospedale con una prognosi di 40 giorni per le ferite riportate dopo una caduta dalle scale.
In base alla ricostruzione di quanto accaduto, il fatto è avvenuto in un appartamento di San Donato a Pescara, dal quale l'uomo, che vive al piano di sotto, ha sentito dei rumori.

Sapendo che la casa fosse disabitata, l'uomo ha deciso di andare a controllare ma arrivato al piano superiore sarebbe stato aggredito e spinto giù dalle scale da da due ladri, all'apparenza giovani, che stavano tentando di mettere a segno un furto.
Dopo la caduta per l'uomo si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso con il successivo ricovero in ospedale nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 40 giorni.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante che conducono le indagini insieme ai colleghi della Squadra Mobile della polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre i ladri in casa ma viene spinto e cade dalle scale, ricoverato in ospedale

IlPescara è in caricamento