menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rubare un profumo di marca, arrestato a Portanuova

Un giovane pescarese, Vincenzo Ippoliti, di 28 anni, è stato arrestato ieri dalla Polizia con l'accusa di furto aggravato e detenzione illecita d'arma. Ippoliti aveva tentato di rubare un profumo di marca all'interno del centro commerciale "Il Molino" di Portanuova

Un ventottenne di Pescara, Vincenzo Ippoliti, è stato arrestato ieri dalla Polizia con l'accusa di tentato furto aggravato e porto illecito d'armi ed oggetti atti ad offendere.

Intorno alle ore 21, infatti, il ragazzo è stato sorpreso e bloccato dal personale di vigilanza del centro commerciale "Il Molino" di Portanuova, mentre tentava di allontanarsi senza aver pagato un profumo di marca "Hugo Boss" del valore di circa 70,00 euro.

Il profumo era stato occultato nella tasca del jeans, ed a seguito della perquisizione effettuata da parte degli agenti, sono stati trovati, all'interno di una borsa in suo possesso, un coltello ed una pinza - tronchesi.

Per questo motivo, oltre all'accusa di tentato furto, è stato denunciato e fermato anche per detenzione illecita di arma ed oggetti atti ad offendere.

Con Ippoliti c'era anche una ragazza originaria della provincia di Macerata, denunciata a piede libero in quanto non ha rispettato il foglio di via obbligatorio dalla città che le era stato imposto dalle Autorità giudiziare nel 2007. Il giovane invece si trova agli arresti in attesa del processo per direttissima che si terrà nella giornata odierna.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento