rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Tari Pescara, accordo fra Comune e commercianti per la rimodulazione delle tariffe

Buone notizie per i commercianti ed esercenti pescaresi. Ieri l'amministrazione comunale e i rappresentanti di categoria hanno concertato alcune rimodulazioni per le tariffe della Tari

L'assessore comunale Sammassimo esprime soddisfazione per l'incontro avuto ieri con i rappresentanti delle associazioni di categoria, in merito alla rimodulazione delle tariffe della Tasi.

Sono state confermate, infatti, le rimodulazioni alle aliquote per i commercianti ed esercenti cittadini, già discusse in un precedente incontro.

"La rimodulazione è stata possibile anche perché consentita dalla legge ed è stata utile ad avviare una concertazione su un tema vivo per l’economia cittadina oltre che per il Comune.
Ci siamo lasciati con l’impegno ad effettuare la rivisitazione operata per queste categorie anche ad altri contribuenti in modo da contemperare l’esigenza dell’Amministrazione di combattere l’evasione e far rispettare le regole, con la più equa distribuzione del carico fiscale nella comunità di amministrati
”. ha dichiarato l'assessore Sammassimo.

Ora dunque si attende il parere del Consiglio Comunale che dovrà esprimersi sulle rimodulazioni in modo da rendere meno pesanti alle attività cittadine gli aumenti previsti dalla Giunta sulle tasse locali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari Pescara, accordo fra Comune e commercianti per la rimodulazione delle tariffe

IlPescara è in caricamento