Sbarca a Pescara come titolare di protezione sussidiaria, ma con documenti falsi: arrestato

La polizia di frontiera ha arrestato ieri all'aeroporto uno straniero proveniente da Malta sul volo Fr 1407 atterrato alle ore 16,30. Due agenti, durante un'attività di controllo a campione sui passeggeri, hanno notato qualcosa di anomalo

Sbarca a Pescara come titolare di protezione sussidiaria, ma con documenti falsi, e per tale ragione viene arrestato. La polizia di frontiera ha arrestato ieri all'aeroporto un giovane straniero proveniente da Malta sul volo Fr 1407 atterrato alle ore 16,30. 

Due agenti, durante un'attività di controllo a campione sui passeggeri, hanno notato qualcosa di anomalo nel titolo di viaggio presentato dal ragazzo, che apparentemente risultava di cittadinanza gambiana. E da un'analisi più approfondita è emerso che i dati riportati non corrispondevano, in effetti, alle caratteristiche fisiche del soggetto.

Non solo: il documento non aveva determinati elementi che ne garantissero la genuinità, come ad esempio la punzonatura con il laser del numero di passaporto. Inoltre lo straniero ha mostrato un permesso di soggiorno coincidente con quanto riportato nel passaporto, ma il numero idenfiticativo non apparteneva a lui, bensì a una donna bengalese regolare residente in Sicilia per motivi famigliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine il ragazzo ha ammesso di essere in realtà del Sudan, aggiungendo di avere 30 anni. Non era mai stato controllato prima in Italia. Immediatamente sono scattate le manette per possesso e uso di documenti falsi utilizzati ai fini dell'espatrio. Al termine delle formalità di rito, lo straniero è stato rinchiuso nel carcere di Rebibbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento