rotate-mobile
Cronaca

Sosta selvaggia sul lungomare: 150 multe e 25 rimozioni

Bene la riviera sud, male la riviera nord. E' il bilancio della prima domenica di luglio sul lungomare pescarese per quanto riguarda la sosta selvaggia. 150 le multe comminate

La prima domenica di luglio del lungomare pescarese si chiude con 150 multe e 25 rimozioni forzate. Lo ha fatto sapere il Comune, tracciando un bilancio della giornata dal punto di vista della viabilità e soprattutto della sosta selvaggia.

Bene la riviera sud, dove l'apertura di due nuove aree di sosta, fra via Barbella e sullo spartitraffico davanti al Teatro D'Annunzio, hanno contribuito a ridurre al minimo i casi di divieti di sosta.

Sulla riviera nord, invece, dove sono stati realizzati 63 nuovi posti per gli scooter, moltissime auto sono state parcheggiate davanti le fermate degli autobus, nei posti per disabili o su passi carrabili, anche nelle vie limitrofe al lungomare. Ben 4 i carro attrezzi impegnati.

"Intanto in settimana chiudere il lavoro per garantire nei prossimi fine settimana anche la disponibilità del Trenino del Mare e del bus navetta per trasportare i bagnanti dalle aree di parcheggio dell’antistadio, a sud, e delle aree di risulta, a nord, sulla spiaggia” ha detto l'assessore Fiorilli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia sul lungomare: 150 multe e 25 rimozioni

IlPescara è in caricamento