rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Sorpresa a spacciare nonostante i domiciliari: donna finisce in carcere

Una 39enne pescarese era stata arrestata dalla Squadra Mobile durante un controllo nella sua abitazione, dove si trovava ai domiciliari proseguendo però la sua attività di spaccio. Ora la misura cautelare si è aggravata e la donna è stata accompagnata a San Donato

La Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza emessa dal Gip di Pescara nei confronti di una 39enne pescarese, pregiudicata. Il provvedimento dispone la revoca degli arresti domiciliari e l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.

La donna, lo scorso 20 marzo, era già stata arrestata, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, mentre si trovava già ai domiciliari per altre ragioni.

Ora la polizia l’ha accompagnata nel penitenziario di San Donato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa a spacciare nonostante i domiciliari: donna finisce in carcere

IlPescara è in caricamento