rotate-mobile
Cronaca Scafa

Shopper non conformi alla normativa, nei guai 6 negozi del Pescarese [FOTO]

4 di queste attività sono state multate con sanzioni amministrative per 30.000 € in misura ridotta. Inoltre, in un esercizio pubblico di Scafa e in un altro di Manoppello, sono stati sequestrati circa 5,5 kg di buste in plastica

Shopper non conformi alla normativa, nei guai 6 negozi del Pescarese. I controlli sono stati effettuati dai carabinieri forestali di Tocco da Casauria in quattro località della nostra provincia: Scafa, Manoppello, Bolognano e Popoli.

Secondo quanto accertato dai militari, 6 attività commerciali fornivano ai propri clienti, per poter trasportare la merce acquistata, borse in plastica non conformi alla normativa vigente o a titolo gratuito o, ancora, senza evidenziare nello scontrino il loro acquisto, come invece previsto dalla legge.

4 di questi negozi sono stati multati con sanzioni amministrative per 30.000 € in misura ridotta. Inoltre, in un esercizio pubblico di Scafa e in un altro di Manoppello, sono stati sequestrati circa 5,5 kg di buste in plastica non conformi alle nuove norme.

Spiega il Comandante dei carabinieri forestali di Pescara, Giampiero Costantini:

“I controlli sulle buste in plastica vengono svolti su tutto il territorio italiano e continueranno almeno fino alla fine dell’anno. Oltre alla merce venduta al dettaglio, riguarderanno anche le transazioni all’ingrosso”.

Shopper non conformi alla normativa, nei guai 6 negozi del Pescarese

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopper non conformi alla normativa, nei guai 6 negozi del Pescarese [FOTO]

IlPescara è in caricamento