menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba il portafoglio ad un cliente: arrestata una prostituta rumena

Una giovane prostituta di 19 anni di nazionalità rumena è stata arrestata dalla Polizia con l'accusa di furto aggravato. Ha rubato il portafoglio ad un cliente nell'area di risulta

La Polizia di Pescara ha arrestato l'altra sera nei pressi dell'area di risulta una prostituta rumena di 19 anni con l'accusa di furto aggravato.

Gli agenti della volante, infatti, hanno notato un 60enne che discuteva con la ragazza in modo animato.

Una volta sul posto, hanno identificato le due persone, scoprendo che la prostituta aveva proposto poco prima una prestazione sessuale a pagamento all'uomo, convincendolo ad appartarsi con lei.

Subito dopo l'amplesso, l'uomo ha scoperto di non avere più il portafoglio, ma la prostituta ha negato di averlo rubato. Gli agenti, però, poco dopo, hanno rinvenuto l'oggetto a pochi metri di distanza dal luogo in cui i due si erano appartati. La prostituta l'aveva gettato lì per recuperarlo in un secondo momento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento