rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Penne

Ruba bancomat di un anziano parente e spende 11 mila euro: denunciato 22enne di Penne

I Carabinieri della stazione di Civitella Casanova, al termine di un'attenta attività di indagine, hanno ricostruito tutti i movimenti fraudolenti effettuati dal giovane a danno dell'ignaro famigliare

Cene, shopping, acquisti vari e divertimento in genere. Tutti sfizi che un ragazzo di 22 anni si concedeva utilizzando una carta di credito bancoposta sottratta, unitamente al codice PIN, ad un anziano parente inconsapevole. I Carabinieri della stazione di Civitella Casanova, al termine di un'attenta attività di indagine, hanno ricostduito tutti i movimenti fraudolenti effettuati dal giovane a danno dell'ignaro famigliare. Prelievi che si aggirano intorno agli 11 mila euro.

RUBA BANCOMAT E PRELEVA 800 EURO

Quando l'anziano si è accorto del sostanzioso ammanco sul suo conto corrente ha chiamato il 112 per segnalare il furto. Verificando i movimenti sospetti si è arrivati alla clamorosa scoperta e da una successiva perquisizione a casa del ragazzo sono emerse prove inconfutabili che inguaiano il responsabile di questi atti illegali. L'accusa è di "furto in abitazione e indebito utilizzo di carte di credito", con conseguente denuncia all'Autorità Giudiziaria. A seguito di episodi simili e purtroppo sempre più frequenti, l Comando Provinciale del Carabinieri di Pescara ha diffuso a tutte le municipalità un opuscolo per istruire i cittadini, in particolare quelli della terza età, sulle accortezze e le regole preventive da adottare in casi di truffe e raggiri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba bancomat di un anziano parente e spende 11 mila euro: denunciato 22enne di Penne

IlPescara è in caricamento