Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Zanni

Rissa fra vicini davanti al Delfino: interviene la Polizia

E' finita con una scazzottata ed un uomo che ha perso i sensi il violento litigio fra due vicini di casa avvenuto nei pressi del centro commerciale Delfino al confine con Montesilvano

Ha incrociato una 19enne figlia del suo vicino di casa sopra un autobus di linea, e considerando gli screzi che da tempo vanno avanti fra le due famiglie la ragazza ha pensato bene di avvisare il padre al telefono. Una volta scesa, l'uomo ha raggiunto il suo vicino di casa che stava scendendo dall'autobus, un 50enne pescarese, e lo ha colpito.

E' finito con una scazzottata il violento diverbio fra due uomini avvenuto davanti al centro commerciale Il Delfino al confine con Montesilvano. Il 50enne che si trovava sull'autobus ha avuto la peggio, perdendo anche conoscenza per qualche minuto. Sul posto è intervenuta la volante della Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa fra vicini davanti al Delfino: interviene la Polizia

IlPescara è in caricamento