rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca San Donato / Via Tiburtina Valeria

Tenta una rapina in tabaccheria, fugge ma poi torna indietro per chiedere scusa: denunciato

Nei guai è finito un 42enne di Pescara che ieri mattina 18 novembre ha tentato di rapinare una tabaccheria lungo la Tiburtina, brandendo un collo di bottiglia

Un 42enne di Pescara è stato denunciato dalla polizia per una tentata rapina. Ieri mattina 18 novembre, verso le ore 18, la sala operativa della questura ha ricevuto la segnalazione di una tentata rapina ai danni di una tabaccheria lungo la Tiburtina. Una volta sul posto, gli agenti hanno accertato che un uomo poco prima avrebbe minacciato la proprietaria con un collo di bottiglia rubando 700 euro dalla cassa. La donna con una dipendente aveva reagito e l'uomo ha lasciato la presa dei soldi, dandosi alla fuga.

Qualche attimo dopo, mentre la titolare della tabaccheria era in attesa dell’arrivo della polizia, il rapinatore sarebbe tornato sul posto chiedendo più volte scusa per il gesto compiuto. Subito dopo è stato individuato dagli agenti davanti all'attività ed è stato denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta una rapina in tabaccheria, fugge ma poi torna indietro per chiedere scusa: denunciato

IlPescara è in caricamento