Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Portanuova / Via Giulio Mazzarino

Rapina a Pescara in centro scommesse di via Mazzarino

Nuova rapina, nel giro di pochi giorni, ai danni di un centro scommesse a Pescara. Questa volta, è stato preso di mira il punto di via Mazzarino, dove un malvivente si è fatto consegnare l'incasso, pari a 1.400 euro

Nuova rapina in un centro scommesse in pochi giorni a Pescara. Un malviventi si è introdotto ieri nel centro di via Mazzarino, armato di taglierino e con indosso il casco.

Ha minacciato il titolare, che in quel momento era solo e si è fatto consegnare circa 1.400 euro in contanti, per poi fuggire probabilmente a bordo di uno scooter.

Indaga la Squadra Mobile, che sta visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso. L'uomo, secondo il racconto del titolare del centro, parlava con un accento locale, ed era grosso di corporatura, sui 40 anni.

Il 3 settembre era stato rapinato, con le stesse modalità, il centro scommesse di via Croce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Pescara in centro scommesse di via Mazzarino

IlPescara è in caricamento