rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Elice

Paura per un anziano di Elice: picchiato, legato e rapinato in casa

Vittima della violenta rapina un uomo di 84 anni ora ricoverato nell'ospedale di Pescara

Grande paura per uomo di 84 anni di Elice che è stato vittima di una violenta rapina nella sua casa la notte tra sabato 16 e domenica 17 marzo.
In base alla ricostruzione di quanto successo, l'84enne stava dormendo nella sua abitazione quando in piena notte avrebbe sentito degli strani rumori. 

Si è alzato e si sarebbe trovato davanti alcuni ladri che stavano rovistando in casa.

I malviventi accortisi dell'uomo invece di allontanarsi e porre fine alla rapina l'avrebbero aggredito colpendolo con un potente pugno. In seguito al colpo ricevuto l'84enne è caduto perdendo i sensi e i ladri hanno approfittato per legarlo con le fascette da elettricista. Con il proprietario fuori causa i ladri hanno portato a termine il colpo il cui bottino sarebbe quantificabile in circa 500 euro. La vittima della rapina, una volta risvegliatosi, è riuscito a liberarsi dalle fascette e ha chiesto l'intervento dei carabinieri che ora si occupano delle indagini a 360 gradi allo scopo di individuare gli autori del crimine. Per l'anziano si è reso necessario il trasporto in ospedale a Pescara dove è ricoverato con una prognosi di 40 giorni per le lesioni riportate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura per un anziano di Elice: picchiato, legato e rapinato in casa

IlPescara è in caricamento