menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli, sgombero palazzina via Lago di Capestrano: trovati 4 extracomunitari

E' giallo sul numero di immigrati sorpresi ieri dalla Polizia Municipale in una palazzina inagibile di via Lago di Capestrano. Le segnalazioni infatti parlavano di una quarantina di persone, ma ieri erano presenti solo 4 extracomunitari

E' giallo sul numero di immigrati sorpresi ieri dalla Polizia Municipale in una palazzina inagibile di via Lago di Capestrano. Le segnalazioni infatti parlavano di una quarantina di persone, ma ieri erano presenti solo 4 extracomunitari al momento del blitz, condotto dai vigili urbani assieme alle altre Forze dell'Ordine.

Il blitz è scattato all'alba, alla presenza dei Vigili del Fuoco e della Asl che hanno effettuato dei sopralluoghi nella palazzina in cui dormivano gli extracomunitari, in condizioni igieniche precarie e soprattutto fra una grandissima quantità di rifiuti ed indumenti.

I residente della zona avevano segnalato più volte la presenza di decine di cittadini stranieri, ed anche gli appostamenti e rilievi della Polizia Municipale avevano confermato questa importante presenza.

"Le pareti sporche e ricoperte di ogni genere di rifiuto, oltre che diversi motocicli di provenienza sospetta abbandonati nell’androne e poi gli appartamenti sporchi, ricoperti da pattume, con letti e materassi ammassati in ogni angolo, a indicare evidentemente la presenza contemporanea di diverse persone, e soprattutto montagne di indumenti, di diversa taglia, accatastati in alcune stanze. " hanno detto il consigliere Foschi e l'assessore Del Trecco.

I quattro sono stati accompagnati in Questura, mentre ora verrà emanata l'ordinanza che renderà il manufatto ufficialmente inagibile.

Ora il Comune proseguirà a monitorare la situazione, con la Polizia Municipale che continuerà a fare dei sopralluoghi qualora dovessero avvicinarsi di nuovo altre persone, pur restando l'interrogativo di dove fossero ieri mattina gli altri immigrati segnalati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento