Cronaca Portanuova / Viale Guglielmo Marconi

Ponte Risorgimento: atti vandalici sulle colonne di Di Prinzio

Le quattro colonne presenti all'inizio di Ponte Risorgimento, lungo viale Marconi, sono state oggetto due notti fa di atti vandalici. Ignoti le hanno ricoperte di fili di ferro

Atti vandalici due notti fa sul Ponte Risorgimento, ai danni delle colonne del maestro di Prinzio poste agli ingressi del ponte.

Lo ha fatto sapere il Presidente della Commissione Sicurezza Foschi, dopo la scoperta dell'atto vandalico. Ignoti hanno ricoperto le colonne con del filo di ferro stretto attorno alle immagini. Sul posto sono intervenuti gli operai del Comune che hanno tagliato e rimosso il filo. A quanto pare non ci sono stati danni significativi alle opere.

"Ora faremo ricorso alle immagini registrate da tutte le telecamere poste nelle immediate vicinanze delle colonne per verificare l’esistenza di qualche immagine che ci consenta di risalire all’autore dell’episodi" ha detto Foschi.

Ricordiamo che qualche settimana fa i bassorilievi del maestro Di Prinzio presenti nel giardino de Le Naiadi erano stati sistemati dopo che, per anni, erano in uno stato di degrado ed abbandono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Risorgimento: atti vandalici sulle colonne di Di Prinzio

IlPescara è in caricamento