menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polfer: operazione “11° Rail Action Day” tra Marche, Umbria e Abruzzo

La Polizia Ferroviaria ha rafforzato tutti i servizi di scorta sui treni, effettuando mirati servizi di prevenzione e vigilanza nelle stazioni e di identificazione e controllo passeggeri

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo ha comunicato che anche nella nostra città, in sinergia con le articolazioni locali del Gruppo FF.SS., si sono svolte per tutta la giornata di ieri iniziative di carattere preventivo e repressivo contro i fenomeni criminosi maggiormente diffusi in ambito ferroviario.

La Polizia Ferroviaria ha rafforzato tutti i servizi di scorta sui treni, effettuando altresì mirati servizi di prevenzione e vigilanza nelle stazioni e di identificazione e controllo ai passeggeri e ai relativi bagagli, nonché specifiche ispezioni presso numerosi depositi di materiale ferroso e presso le linee ferroviarie maggiormente colpite dai furti.

L’iniziativa, denominata 11° Rail Action Day, ha aumentato sensibilmente il senso di sicurezza percepita, si è svolta su tutto il territorio nazionale nell’ambito della collaborazione internazionale di Polizia ed è stata promossa dal network di Polizie Ferroviarie Europee RAILPOL.

Complessivamente nelle stazioni ferroviarie di Marche, Umbria ed Abruzzo, rientranti nella giurisdizione del Compartimento Polfer di Ancona, sono state identificate quasi 400 persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento