Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Manthone

Pescara Vecchia: rissa per una spinta, due denunce

Un ragazzo di 21 anni di Pescara ed una 18enne di San Giovanni Teatino sono stati denunciati dalla Polizia a seguito di una violenta rissa scoppiata ieri a Pescara Vecchia

Rissa ieri sera a Pescara Vecchia.

Un ragazzo di 21 anni di Pescara e una 18enne di San Giovanni Teatino sono stati denunciati dalla Polizia per rissa e resistenza a Pubblico Ufficiale.

A Corso Manthonè, infatti, i due hanno innescato un diverbio che ha coinvolto decine di persone davanti ad un locale. Secondo la ricostruzione della Polizia, la ragazza sarebbe stata urtata e spinta in strada. Il suo fidanzato ha reagito picchiando il presunto responsabile, il pescarese.

Sul posto sono intervenuti gli addetti alla sicurezza della zona ed alcuni uomini della Guardia di Finanza, oltre agli agenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Vecchia: rissa per una spinta, due denunce

IlPescara è in caricamento