rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, stuprano e rapinano prostitute: arrestati due romeni

Hanno barbaramente sequestrato, picchiato e stuprato alcune prostitute nel pescarese rubando loro anche i guadagni. Per questo, due cittadini romeni sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Pescara

Due cittadini romeni, CIOANCA Gheorghe (35 anni) e DRAGOMIR Sorin (29 anni) sono stati arrestati dalla Squadra Mobile con l'accusa di sequestro di persona, la violenza sessuale di gruppo e la rapina.

I due, infatti, hanno più volte rapinato, picchiato, sequestrato e stuprato delle prostitute stradali nel pescarese. Almeno tre gli episodi contestati agli arrestati. Si fingevano normali clienti per poi immobilizzare le vittime portandole in zone isolate di campagna dove avvenivano le violenze.

Ulteriori dettagli saranno forniti più tardi in conferenza stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, stuprano e rapinano prostitute: arrestati due romeni

IlPescara è in caricamento