rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Pescara, rubano 1.000 kg di rame da un'azienda: arrestati

Hanno rubato quasi 1.000 kg di prodotti in rame da un'azienda di Pescara, ma sono stati fermati ed arrestati dai carabinieri. In manette due cittadini romeni pregiudicati. Per il colpo hanno utilizzato due automobili

Sono stati notati per caso dai carabinieri alle 4,30 di notte mentre viaggiavano a bordo di un'automobile e di una monovolume a distanza molto ravvicinata. Seguiti, dopo qualche ora sono stati fermati con circa 1.000 kg di rame fra cavi ed oggetti rubati in un'azienda. In manette sono finiti due cittadini romeni, un 25enne residente a Silvi ed un 26enne residente a Pescara.

I militari durante il pedinamento iniziato a Fontanelle, hanno perso le tracce della monovolume, una Megan, mentre hanno continuato a seguire l'altra auto. Il conducente, arrivato in un posto isolato a Sambuceto, si è fermato per dormire qualche ora.

Verso le 7 del mattino è stato svegliato da una telefonata ed è tornato indietro, raggiungendo l'altro complice che viaggiava sulla monovolume. I militari a quel punto hanno fermato la coppia e perquisito le vetture. Nella Megan c'era tutta la refurtiva.

I due saranno processati per direttissima nella giornata di oggi.

Furto Rame due arresti Pescara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, rubano 1.000 kg di rame da un'azienda: arrestati

IlPescara è in caricamento