rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Rancitelli

Pescara, 62enne muore mentre era alla guida: traffico in tilt

E' morto, probabilmente per un infarto, mentre era alla guida della sua auto nei pressi della rotatoria fra Porta Nuova e la Tiburtina, provocando disagi alla circolazione che in quel tratto è a corsia unica

Ha causato parecchi disagi al traffico, con l'intervento della Polizia e dei vigili urbani, la morte di un 62enne di Pescara avvenuta mentre era alla guida della sua Citroen C1.

Erano circa le 8 di mattina, orario di punta fra Porta Nuova e la Tiburtina, quando l'automobilista ha improvvisamente fermato la marcia nei pressi della piccola rotatoria, dove il traffico è incanalato.

Inizialmente gli automobilisti non hanno compreso cosa stesse accadendo e non appena si è formata una lunga coda hanno iniziato a protestare suonando il clacson.

Poi un passante ha notato la testa dell'uomo riversa sul volante ed ha dato l'allarme tentando di soccorrerlo. Sul posto è arrivato il 118 che però ha potuto solo constatarne il decesso.

Sono intervenute anche alcune pattuglie della Polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, 62enne muore mentre era alla guida: traffico in tilt

IlPescara è in caricamento