Cronaca

Pescara: molesta prostituta, cammina sui binari e picchia poliziotti, arrestato

Serata di follia per un romeno di 37 anni arrestato dalla Polizia alla Stazione. Prima ha molestato una prostituta, poi ha iniziato a camminare sui binari, ed infine ha aggredito e picchiato gli agenti intervenuti

Serata di follia per un 37enne romeno, arrestato ieri dalla Polizia Ferroviaria alla stazione di Pescara.

L'uomo infatti, ubriaco e forse sotto l'effetto di droghe, ha prima molestato una prostituta, che si è rivolta alla Polizia chiedendo aiuto. A quel punto ha iniziato a camminare sui binari, e quando gli agenti sono intervenuti li ha aggrediti e picchiati. Ha anche tentato di sfondare la porta della cella dove è stato rinchiuso.

Ora si trova in carcere.

Gli agenti hanno riportato lievi ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: molesta prostituta, cammina sui binari e picchia poliziotti, arrestato

IlPescara è in caricamento