rotate-mobile
Cronaca

Pescara, beccato giovane pusher incensurato: arrestato

Nella sua abitazione gli agenti avevano notato uno strano via vai anche notturno di giovani tossicodipendenti, e quando hanno bussato alla porta del suo appartamento hanno trovato quasi mezzo kg di marijuana ed hashish

Probabilmente pensava di passare inosservato in quanto giovane (20 anni) ed incensurato, ma agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine non è passato inosservato quello strano via vai di ragazzi anche di notte, alcuni dei quali noti tossicodipendenti, dalla sua abitazione. Protagonista della vicenda un giovane pescarese D.M.L. arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

ARRESTATO SPACCIATORE 19ENNE

Quando i poliziotti hanno suonato alla porta del suo appartamento vicino all'università, il ragazzo ha aperto senza problemi probabilmente convinto si trattasse di uno dei suoi clienti, ma alla vista degli agenti ha cercato di ritardare il loro ingresso senza successo, sperando che una terza persona potesse occultare la droga. Ed in effetti, in casa aveva 407 grammi di marijuana, 8 di hashish e strumenti per il peso e confezionamento delle dosi, oltre a 2.000 euro in contanti.

Arrestato, ora è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, beccato giovane pusher incensurato: arrestato

IlPescara è in caricamento