rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Portanuova / Strada della Bonifica

Pescara: donna picchiata, legata ed imbavagliata in via della Bonifica

Brutto ed inquietante episodio ieri notte nella zona di via della Bonifica, dove una 40enne è stata aggredita e picchiata da due uomini che l'hanno anche imbavagliata e legata

Notte di violenza ieri a Pescara nella zona di via della Bonifica.

Una 40enne, infatti, è stata aggredita e pestata da due uomini che l'hanno raggiunta alle spalle mentre camminava da sola, verso mezzanotte.

La vittima è stata prima picchiata con un bastone di legno e scaraventata a terra, poi è stata imbavagliata e legata. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri ed a quel punto i due malviventi, dopo aver inferto altri colpi violenti alla donna, sono fuggiti facendo perdere le loro tracce.

Indagano i carabinieri coordinati dal capitano Scarponi, per capire le ragioni di questo inquietante episodio. Resta infatti da capire se i due volessero abusare sessualmente della vittima, se la donna è stata vittima casuale della violenza o se si trattava di un atto di vendetta o intimidazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: donna picchiata, legata ed imbavagliata in via della Bonifica

IlPescara è in caricamento