Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Da Pescara in Costa Azzurra senza patente e assicurazione: arrestato "nonnetto" terribile

Un 82enne, con numerosi precedenti, era evaso dai domiciliari che stava scontando nella residenza protetta ‘Nazareth’. Con gli agenti si è mostrato subito insofferente e, spiegando di essere diabetico, si è iniettato dell’insulina, finendo al pronto soccorso

Un 82enne di Chieti, Emilio Giurastante, è stato arrestato dalla polizia stradale di Imperia dopo essere stato fermato nell’area di servizio di Valleggia Nord, in provincia di Savona, al volante di una Fiat Punto sprovvista di assicurazione. L'anziano, senza patente di guida, era scappato dalla residenza protetta ‘Nazareth’, dove si trovava agli arresti domiciliari per scontare un cumulo di pene.

Per tale ragione, era destinatario di un provvedimento di carcerazione da parte del giudice di sorveglianza di Pescara con l'accusa di evasione. Agli agenti è bastato effettuare un controllo nella banca dati per scoprire che l'82enne, oltre ad avere numerosi precedenti, era attualmente ricercato.

Il diretto interessato, dal canto suo, ha confermato tutto riferendo di essere diretto in Costa Azzurra, ma si è mostrato subito insofferente e, spiegando di essere diabetico, si è iniettato dell’insulina.

A quel punto, praticamente privo di sensi, è stato portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Savona, dove i medici gli hanno riscontrato un coma ipoglicemico e lo hanno ricoverato. Dimesso ieri pomeriggio, è finito nel carcere di Marassi a Genova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pescara in Costa Azzurra senza patente e assicurazione: arrestato "nonnetto" terribile

IlPescara è in caricamento