menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, chiuso il Tipografia per droga e irregolarità amministrative

Il locale "Tipografia" di via Raiale è stato chiuso per 60 giorni dal Questore di Pescara a seguito di un blitz effettuato qualche giorno fa durante il quale è stata rinvenuta della droga. Alcuni clienti non erano tesserati

Chiusura per 60 giorni del Tipografia, noto locale di via Raiale a Pescara. Il Questore ha disposto il provvedimento a seguito di un blitz effettuato il 14 febbraio dalla Polizia assieme alla Polizia Municipale, Comando Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Pescara, Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, Guardia di Finanza, Croce Rossa e Unità Cinofila.

Durante il controllo sono state rinvenute diverse dosi di stupefacenti abbandonati a terra, con due avventori trovati in possesso di altra droga e denunciati.

Alcuni clienti inoltre non erano stati tesserati come previsto per Legge per i circoli privati.

"Il provvedimento del Questore, persegue la prioritaria finalità di garantire le condizioni di pace sociale, prevenendo fattori di rischio e tutelando la sicurezza pubblica. Pertanto, è uno strumento che mira a raggiungere efficacemente l'importante obiettivo descritto, con il minor sacrificio possibile, e ottenendo l’effetto primario della prevenzione e della tutela di diritti e beni giuridici fondamentali dei cittadini." si legge nella nota della Questura di Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento