menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico in tilt a causa dei lavori per i Giochi

I cittadini di Pescara sono avvertiti: i prossimi 2 giorni potrebbero essere molto critici per quanto riguarda il traffico. Sono infatti in corso i lavori stradali e di sistemazione dell'arredo urbano per i Giochi del Mediterraneo. Già da stamane code e disagi

Se la macchina dei Giochi del Mediterraneo, per ammissione degli stessi organizzatori, è partita notevolmente in ritardo a Pescara, rischiando quasi di far saltare l'evento, quella dei lavori stradali e di sistemazione dell'arredo urbano sarà una vera e propria corsa contro il tempo.

Da lunedì scorso, infatti, sono in corso gli interventi necessari per il rifacimento del manto stradale, la sistemazione del verde pubblico e dell'arredo urbano, oltre ovviamente alla cartellonistica e materiale pubblicitario da distribuire nelle varie zone di Pescara.

I veri disagi per i cittadini, però, sono iniziati a partire da questa mattina, con l'avvio dei lavori sulle principali vie e direttici della città, come Piazza Italia, viale Marconi e nei dintorni dello stadio.

Per le prossime 48 ore quindi bollino rosso soprattutto durante gli orari di punta per chi intende spostarsi in auto: già in mattinata, il traffico era praticamente bloccato nei dintorni del Comune fino a via Nicola Fabrizi, dove un lungo serpentone di auto cercava di districarsi nel labirinto di cartelli, mezzi di lavoro all'opera e vigili urbani intenti a deviare il flusso del traffico.

Per quanto riguarda la giornata di venerdì, invece, quando ci sarà la cerimonia d'apertura allo Stadio Adriatico alle ore 20,30, il traffico verrà bloccato nei dintorni dello stadio già nel pomeriggio, per motivi di sicurezza riguardanti l'arrivo del Presidente del Consiglio Berlusconi che parteciperà all'evento.

L'amministrazione comunale chiede ai pescaresi di avere un pò di pazienza, che dovrebbe essere ampiamente ripagata con lo spettacolo e la visibilità che l'intera città dovrebbe avere nei prossimi dieci giorni, sperando che davvero i Giochi del Mediterraneo possano rappresentare un punto di svolta per la nostra città.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento