Cronaca Pineta Dannunziana

Partite del Pescara, il Comune critica la chiusura della Pineta Dannunziana

L'assessore comunale Renzetti interviene sulla decisione del Prefetto e del Questore di chiudere la Pineta Dannunziana in occasione delle partite del Pescara

Il Comune dice no alla chiusura della Pineta Dannunziana in occasione delle partite del Pescara Calcio.

A parlare è l'assessore Renzetti che esprime contrarietò per la decisione presa dal Prefetto e Questore.

"Sabato scorso  si è verificato il ‘caso’ dei cancelli della Riserva naturale chiusi prima che tutti gli utenti fossero usciti dal parco stesso nel comparto 3, quello antistante l’Aurum.  Riteniamo  sia possibile imdividuare una giusta mediazione tra le opposte esigenze, quella degli Organi di Polizia e quella dei cittadini.  La soluzione sarebbe già stata individuata: lasciare aperti i cancelli della Riserva che si affacciano sul lungomare Cristoforo Colombo e su via della Bonifica, entrambe aperte al traffico anche durante le partite, ovvero l’ex Campeggio Albertini, via Patini e via Braga: in questo modo sarebbe chiuso l’accesso strategico antistante l’Aurum, ma i cittadini avrebbero comunque la possibilità di fruire della Riserva senza interferire con le funzioni degli Organi di Polizia." ha detto l'assessore assieme al Presidente della Commissione Sicurezza Foschi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partite del Pescara, il Comune critica la chiusura della Pineta Dannunziana

IlPescara è in caricamento