rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Oltraggio a pubblico ufficiale e inosservanza obblighi, due arresti

Due arresti da parte della Squadra Mobile per provvedimenti di detenzione domiciliare: in manette un 44enne originario del genovese e un 42enne pescarese

La Squadra Mobile di Pescara ha rintracciato e arrestato un 44enne originario del genovese e un 42enne pescarese, entrambi colpiti da provvedimenti di detenzione domiciliare emessi dal Tribunale di Sorveglianza de L’Aquila.

Il primo deve espiare la pena residua di 3 mesi di reclusione per oltraggio a Pubblico Ufficiale (fatto commesso a Pescara il 30 agosto 2009); il secondo deve espiare la pena residua di 2 mesi e 29 giorni di reclusione per inosservanza degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale (fatto commesso a Pescara il 3 maggio 2005). I due sono stati condotti presso le rispettive abitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltraggio a pubblico ufficiale e inosservanza obblighi, due arresti

IlPescara è in caricamento