Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Morto a 52 anni Francesco Di Bartolomeo, fra i protagonisti della movida di Pescara degli anni '80 e '90

Da mesi era stato colpito da una grave malattia. Faceva parte di una nota famiglia di imprenditori pescaresi

È morto a soli 52 anni Francesco Di Bartolomeo, pescarese appartenente ad una nota famiglia di imprenditori e figlio della titolare di Adriana Boutique in via Nicola Fabrizi. Da mesi era stato colpito da una grave malattia alla quale si è arreso lo scorso 18 maggio.

Di Bartolomeo era molto conosciuto per essere stato uno dei protagonisti della movida degli anni '80 e '90 a Pescara, assiduo frequentatore dei locali più gettonati della città e che hanno segnato la generazione di adolescenti e giovani di quel periodo. Uno dei suoi pià cari amici, Florindo Testa, lo ha ricordato su Facebook come un ragazzo bellissimo, educato e pieno di voglia di vita:

Mi hai detto tutto come facevamo un tempo, si perché gli amici si dicono e si raccontano tutto, anche le cose brutte. Ricordo ogni momento delle nostre spensierate giornate, uscite, disco,moto, femmine, viaggi... il più bello interminabile ed indimenticabile a Parigi. Ci siamo sempre voluti bene e tanto, ma tanto tanto. Oggi in cielo è andato un amico col cuore grande grande e ricco dentro perché dotato di una sensibilità unica.

I funerali si sono tenuti oggi 20 maggio nella Chiesa del Mare a Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a 52 anni Francesco Di Bartolomeo, fra i protagonisti della movida di Pescara degli anni '80 e '90

IlPescara è in caricamento