rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Colpi di pistola in strada a Montesilvano dopo lite tra due famiglie, giovane raggiunto da un proiettile

Paura in una traversa di via Vestina nella serata di lunedì 11 settembre, un ragazzo è stato ferito e trasportato in ospedale a Pescara

È finita nel sangue una lite tra due famiglie di Montesilvano che si sono affrontate tra il pomeriggio e la serata di lunedì 11 settembre nella zona di via Vestina.
In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, i due nuclei familiari si sarebbero affrontati per futili motivi.

E se la prima parte della disputa si era risolta con una accesa discussione condita da minacce quello che è accaduto poco più tardi ha i contorni molto più preoccupanti.

Infatti, intorno alle ore 20:30, un gruppo di 4-5 persone con automobili e uno scooteroni, si sarebbero presentati in via Mosa con le armi e sparando alcuni colpi di pistola. Uno di questi ha raggiunto un ragazzo ferendolo a una gamba. Lanciato l'allarme sul posto sono giunti i soccorritori del 118 che l'hanno accompagnato in ospedale a Pescara. Per fortuna i danni sono stati limitati essendo un'arma di piccolo calibro. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri che ora dovranno ricostruire ciò che c'è alla base di questa lite poi degenerata nel sangue. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi di pistola in strada a Montesilvano dopo lite tra due famiglie, giovane raggiunto da un proiettile

IlPescara è in caricamento