Dramma a Pescara, ha un malore mentre torna a casa dal lavoro: morto dipendente della Fater

Giudo Liberato, 51enne pescarese, è morto per un malore mentre era alla guida della sua auto in via Raiale

Ha avuto un malore improvviso mentre era alla guida, di ritorno dal lavoro alla Fater, che non gli ha lasciato scampo. È morto così Giulio Liberato, 51enne di Pescara deceduto giovedì 30 aprile in via Raiale. L'uomo stava tornando a casa dall'azienda dove si occupava di manutenzione e controllo di apparecchiature elettroniche, quando improvvisamente un malore gli ha provocato un arresto cardiaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vettura senza controllo è finita contro un'auto in sosta. Sul posto è arrivata la polizia con la squadra volante che ha subito allertato il 118 dopo aver visto il 51enne accasciato sul volante. I sanitari, una volta sul posto, hanno avviato le operazioni di rianimazione che si sono concluse purtroppo con esito negativo. Il medico legale, arrivato sul posto, ha poi disposto il trasferimento della salma all'obitorio, dove a seguito dell'ispezione cadaverica è avvenuta la conferma del decesso per cause naturali ed il corpo è stato restituito ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento