menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sente male mentre è sulla bici e muore: il tragico destino di un ciclista. Aveva 46 anni

L'uomo, originario di Città Sant'Angelo e residente a Montesilvano, è stato colpito da un malore mentre stava pedalando sulla strada provinciale 51 in territorio di Moscufo. Per lui non c'è stato niente da fare

Un malore fatale e improvviso ha causato la morte di un uomo di 46 anni mentre percorreva, in sella alla sua bicicletta, la strada provinciale 51 in territorio di Moscufo. La vittima è Fabrizio De Santis, originario di Città Sant'Angelo e residente a Montesilvano.

Il tragico evento è avvenuto nella tarda mattinata di ieri davanti a una stazione di benzina. Sul posto sono intervenuti irrimediabilmente i Carabinieri e l'eliambulanza del 118, che hanno potuto soltanto constatare il decesso.

Ancora da stabilire se le autorità competenti disporranno o meno l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento